martedì 2 aprile 2013

Il nuovo Trendinozze!

tatarata… rullo di tamburi….Ci siamo! Dopo tanto lavoro dietro le quinte, oggi sono finalmente  pronta per presentarvi il nuovo sito di Trendinozze! Qui solo una piccolissima preview, venite a trovarmi sul sito rinnovato e sul nuovo blog dove vi accoglierò come si deve! Dai che aspettate, su seguitemi… venite, venite!confetti portrait and bottles with straws and flags

venerdì 8 marzo 2013

giovedì 14 febbraio 2013

Innamorati! Auguri!

Questo è un periodo intenso,
tanti progetti aperti a cui sto lavorando, appuntamenti, nuove persone da contattare e conoscere e non da ultimo i matrimoni della stagione da preparare.
Ecco il perché della mia sparizione dal blog (ehi ma su facebook e gli altri social network cerco di fare capolino comunque, ci provo almeno!).
Ma oggi per tante persone è un giorno speciale, un giorno in cui celebrare il fatto che sono innamorate, che una persona speciale riempie i loro pensieri, tiene loro la mano, ricambia i loro sentimenti.
A tutti voi, a tutti gli innamorati, e spero siate tantissimi, auguri! Oggi ma anche domani, dopodomani…

Noi, qui a casetta Trendinozze, non facciamo niente di particolare, se non amarci come ogni altro giorno, perché non perdiamo mai l'abitudine, anche quando non è San Valentino!
Ma un paio d'anni fa mi ero messa di impegno e avevo preparato questa colazione per il maritino calciofilo e goloso. Ve ne ripropongo qualcuna, in attesa di nuovi progetti da poter condividere!


xoxo

giovedì 3 gennaio 2013

Buon inizio!

Ciao!
Sono da pochissimo rientrata dai festeggiamenti di Natale e Capodanno! Quest'anno, nella roulette un anno dai miei e un anno dai suoi, siamo capitati nella stranamente (per la stagione) soleggiata Lombardia. Voi avete passato bene queste festività? Vi faccio ancora i miei migliori auguri!
Ma che ho fatto in questi giorni lontana da internet? Principalmente mangiato, un pochino lavorato, mangiato ancora un po'… ora un po' di dieta depurativa ci vuole per forza :)
A proposito di mangiate… mia suocera mi ha chiesto di curare per lei la tavola del pranzo di Natale mentre lei e sua sorella si occupavano di preparare mille manicaretti. Sono due cuoche eccezionali e non si sono affatto risparmiate! Ma lodi alle cuoche a parte, siamo proprio stati bene, con i familiari e gli amici più cari del mio maritino. Vi va di vedere il tavolo e le decorazioni? Grigio, havana, bianco e rosso per accordarmi alle decorazioni natalizie già presenti in casa, tanti pacchetti regalo, piccole candele e pon pon di lana, ecco gli ingredienti.


Ancora un augurio a tutti di un luminoso 2013, spero che vi porti fortuna, amore, gioia e la realizzazione di tanti sogni.
A presto!

lunedì 3 dicembre 2012

Natale con Under the Tree

Quando il team di Under the Tree mi ha invitato a partecipare alla decorazione della tavola di uno dei loro menu, quello del pranzo di Natale, credo di non essere stata tanto brava a nascondere l'emozione e la felicità. Adoro il loro approccio così genuino e familiare, quell'aria di casa e di famiglia e amicizia che si respira guardando i loro menu. Fanno cose fatte bene, molto bene, e spero tanto di essere stata all'altezza! Così come naturale è l'aggettivo che mi viene in mente pensando allo stile Under the Tree, Così la mia tavola di Natale per loro ha voluto essere così, assolutamente handmade, facilmente ricreabile, calda e semplice. Niente fiocchetti o paillettes ma arance, biscottini, carta, noci e nocciole, lana e cannella. E tanta voglia di stare insieme.
Ecco qualche immagine. Per i piatti e i menu di Natale passate da Under the Tree. C'è anche il lavoro analogo sulla cena della vigilia a cura dalle meravigliose Ilamalù!

Under the Tree è formato da Giuli&Giordi, Cut and Paste lab, La Cynique Romantique. Mica pizza e fichi insomma.
Ed infine, questo è il video che il mitico Giordi ha realizzato in quei due giorni. Buona visione!

venerdì 30 novembre 2012

Valentina e Luigi

Sposarsi a Roma:i  sogno di tante coppie di tutto il mondo. Organizzare un matrimonio a Roma: il sogno di tante wedding planner, me compresa. Ecco, io l'ho realizzato questo sogno, volete vedere?  
Un matrimonio a Roma tra due sposi dolcissimi, due persone gentili, amanti della lettura e delle cose buone: quando Valentina e Luigi mi hanno chiesto di aiutarli a realizzare il loro matrimonio mi è sembrato letteralmente di aver vinto la lotteria:  Speravo anche di mettere le mani finalmente su un progetto autunnale, non sapendo ancora che a Roma a Ottobre ci sono almeno 30° e non c'è ancora l'ombra di una foglia gialla. E il 6 ottobre ad accogliere Valentina e Luigi nel loro giorno più dolce c'era proprio un bel sole pieno, il tempo perfetto che questi due ragazzi meritavano! Ma eravamo preparati: ventagli per tutti!
Libri e miele sono diventati da subito il filo conduttore che ha collegato tutte le parti che hanno composto il design di questo evento, come sono una presenza costante della quotidianità di questi ragazzi. Valentina di Cut and Paste li ha inseriti nel motivo decorativo della grafica, impeccabile come al solito. Sofia li ha utilizzati per completare le sue composizioni floreali, romantiche e fresche allo stesso tempo. Io li ho tagliuzzati e incollati per realizzare tanti piccoli dettagli, dai fiori di carta ai coni per il riso. 
E Sara e Chiara di Infraordinario non si sono fatte intimidire dalla lista dei dettagli che avevo chiesto loro di ritrarre con particolare attenzione, regalando agli sposi comunque anche dei ritratti davvero dolcissimi, come loro!
Valentina era (ed è sempre) una meraviglia! Poi quel giorno nel suo abito Vera Wang… ha lasciato senza parole me, penso che abbia avuto un effetto ancora più devastante su Luigi ;)
Tra la chiesa, in centro a Roma, e la location sul Lago di Bracciano, la distanza era un po' impegnativa. Ho chiesto quindi a Laura di Ricevere con stile di aiutarmi coordinando la cerimonia, in modo da permettermi di dedicarmi ai tanti dettagli da sistemare in location. Grazie Laura!
Pon pon di cotone e pizzo legati alla mappa per raggiungere la location e il tradizionale riso aspettavano gli ospiti all'uscita della chiesa. 
Sono particolarmente orgogliosa del tableau: è stato divertente scovare i libri più giusti tra mercatini e negozi dell'usato per realizzare questo banchetto. Uno di quei casi fortunati in cui il risultato supera l'immagine che avevo in mente quando ho avuto l'idea. Prezioso l'aiuto di Valentina anche per questo progetto!
Libri libri e libri anche a decorare la sala per il pranzo e le decorazioni delle sedie degli sposi. A realizzare questo e gli altri sign che vedete ho arruolato il pennino sapiente di Barbara di Gentle People.
E dopo il pranzo il tocco dolce: le bomboniere erano dei vasetti di miele personalizzati e contenuti un porta t-light in ceramica, accompagnate da un libricino di ricette tutte a base di miele raccolte dagli sposi. Io lo trovo adorabile (shhh me ne sono portata a casa uno ma non ditelo in giro!). Il tempo di lasciare un messaggio sulla cornice/guestbook ed era già il momento della torta e di qualche ballo!

Ecco per voi il commento di Valentina. Le mie sposine mi fanno sempre arrossire!

Seguivo il blog di Trendinozze da tanto tempo, fantasticando sui quei matrimoni così curati e ricchi di dettagli, così quando io e Luigi abbiamo deciso di sposarci, chiamare Laura è stata una scelta naturale.  Ci eravamo innamorati della location, una meravigliosa tenuta vicino al lago,  e sapevamo di volere un matrimonio che parlasse di noi e delle cose che amiamo. Con  il passare dei mesi Laura è riuscita a fare ordine tra le nostre idee, le mille indecisioni, le mie infinite liste di cose da fare, aiutandoci, tra le altre cose,  a trovare persone eccezionali che ci hanno dedicato cura e attenzione.
È stato facile trovarci in armonia e lei oltre che consigliera è diventata quasi un'amica; quando a meno di venti giorni dal matrimonio la nostra famiglia ha dovuto affrontare un grave problema lei ci ha tranquillizzato e aiutato a gestire tutto al meglio. Il giorno del matrimonio finalmente ho visto tutto quello di cui avevamo parlato, ho visto gli invitati rilassati e felici, ammirare con stupore i fiori di carta, il tableau, i menù con il nome di ciascuno, gli splendidi fiori insieme ai libri antichi, il guest book e tutti gli altri mille dettagli realizzati e sistemati con il gusto impeccabile di Laura che hanno contribuito a rendere il nostro matrimonio una giornata così speciale…grazie di cuore!


Ecco i fornitori coinvolti, che ringrazio come al solito del lavoro impeccabile!


Event design, coordinamento e diy: io!!
Fotografia: Infraordinario 
Stationery: Cut and Paste lab 
Calligrafia: Gentle People 
Location: Tenuta di Ripolo
Catering: California
Coordinamento cerimonia: Ricevere con Stile
Cake topper: Manuela





Grazie ancora a Valentina e Luigi per essersi fidati e affidati a me, è stato un onore e un grande piacere.
E ora sogno il prossimo matrimonio romano…

Tornate a trovarmi lunedì? C'è una sorpresina natalizia!





lunedì 26 novembre 2012

Lara e Andrea su Style me Pretty

Che felicità! Il matrimonio di Lara e Andrea è su Style me Pretty adesso :)


Una fantastica soddisfazione vedere questo matrimonio sul wedding blog per eccellenza!



Ringrazio ancora i fantastici sposini e le loro famiglie, Giuli e Giordi per le loro stupende immagini, Valentina per la grafica eccezionale e Sofia per i meravigliosi fiori, oltre a tutti gli altri fornitori di cui trovate tutti i riferimenti qui e ora anche qui!
Lasciatemelo dire: YAY!



 

martedì 6 novembre 2012

Ilaria e Andrea

Organizzare il matrimonio di Ilaria e Andrea è stato un vero sogno per me. Oltre ad essere una coppia stupenda e due persone davvero adorabili, desideravano un matrimonio romantico, chic e un po' retro', ma senza forzature o eccessi: pane per i miei denti! La sintonia, soprattutto con Ilaria (ehm, si sa, con le sposine si stringe sempre un rapporto particolare) si è vista subito: dalle prime proposte creative fino alla scelta di ogni più piccolo dettaglio, tutto è stato scelto con fiducia, cura ed entusiasmo. Così siamo arrivati al 16 Giugno sapendo che sarebbe stato un giorno speciale. Ormai di matrimoni ne ho visti e realizzati un po' e vi posso assicurare che in questo in particolare l'atmosfera, soprattutto dopo il calar del sole, quando abbiamo illuminato tutte le tavole con tantissime  candele e acceso metri e metri di fili di lucine drappeggiate tra gli alberi, era davvero qualcosa di unico! E  chi ci ha aiutato a realizzare queste magie ha fatto davvero un lavoro straordinario. Come sempre, è il gioco si squadra che porta al miglior risultato. E hanno davvero contribuito tantissimo Valentina, con la sua suite grafica personalizzata dai colori delicati e dalle forme insolite, affiancata al lavoro di calligrafia di Barbara Calzolari. Le meraviglie floreali di Sofia che hanno donato colore e morbidezza sia a chiesa che location. Le foto di Lisa Poggi, che non posso che definire meravigliose. Sembrano uscite da un film solo a me? Un film dolcissimo che ora vi mostro… e poi qualche parola da parte di Ilaria e tutti i credits: 


Da Ilaria:
"Ma che, davvero??? No non ci credo!!"
Così hanno risposto parenti e amici quando con quasi un anno di anticipo ho comunicato loro la notizia del nostro matrimonio... ma forse non era tanto la notizia in sè, quanto il fatto che nei miei racconti di come stavo (ehm, stavamo...) immaginando quel giorno c'erano la Chiesa, il vestito bianco-tutto-tulle-vaporoso, le damigelle, il rosa, il pizzo...
Ecco, proprio io, "contro" per principio, mi sono ritrovata a sognare un matrimonio dolce, romantico, elegante e anche un po' retrò. 
E poi... e poi è arrivata Laura, che a quel sogno ha dato corpo e anima. L'ha plasmato e concretizzato, lo ha interpretato con un gusto ed un'attenzione eccezionali, lo ha reso possibile guidandoci con passione e presentandoci tante persone speciali che hanno saputo catturare con infiniti dettagli la magia di quel giorno. 
La location, una bellissima villa di campagna cinquecentesca,  l'abbiamo scelta subito: a prima visita, il primo amore. 
Siamo rimasti ammaliati dal suo fascino vagamente decadente e dal suo parco secolare e ci siamo immaginati lì, a ballare, a sorridere, a tenerci per mano.  Da quel momento tutto è andato via via definendosi in modo naturale: i colori, lo stile, l'atmosfera ... è stato più facile persino scegliere l'abito da sposa!
L'allestimento poi è stato una vera sorpresa per tutti gli invitati: siamo stati letteralmente sommersi di complimenti e commenti estasiati di parenti e amici su questo o quel dettaglio, sul cibo ottimo ed originale - ma in perfetto stile italiano - e sull'atmosfera da favola.  
Sapere di aver regalato a tutti un po' di gioia è forse uno dei ricordi più belli di quel giorno.
Già, quel giorno...
ricordo che non riuscivamo a smettere di guardarci e sorridere.
Ricordo l'ingresso in Chiesa al braccio del mio papà che solo un mese prima ci aveva fatto prendere uno spavento incredibile.
E ricordo le parole di mio marito che,  appena arrivati in location, ha esclamato: "E' stupendo"... Forse si stava riferendo al giorno più meraviglioso ed emozionante della nostra vita, in effetti.
Però magari anche ai nastri di raso in palette perfettamente disposti sui tavoli, al profumo delle peonie e delle rose, ai fili di luci appesi agli alberi con tanta fatica la sera prima... 
Ecco, non so, ancora non gliel'ho chiesto :)


Ed ecco i fornitori coinvolti:
Event design e coordinamento: moi!
Fotografia: Lisa Poggi 
Stationery: Cut and Paste lab 
Calligraphy: Gentle People 
Cake and sweets: Dear Wendy 
Venue: La Scrivana


Related Posts with Thumbnails