giovedì 16 giugno 2011

Ancora un pic nic

Pi c nic, pic nic.
L'idea è stata più che utilizzata nell'ultimo anno per servizi fotografici, ispirazioni per matrimoni informali e piccole feste.
Ma non è oer questo che sono riuscita a non sorprendermi a sognare per questo shooting relizzato per promuovere una fiera a cui adorerei partecipare (perché non so voi, ma io di fiere davvero interessanti in Italia nel settore matrimoni ne devo ancora trovare... oppure me la devo inventare io!). I fiori della "mia" Amy Osaba, quell'abito romantico e la cintura spessa, i dettagli così romantici.


100 Layer Cake




Sono molto stanca in questi giorni e non vedo la fine del tunnel prima dell'arrivo delle ferie d'agosto...
E poi spero di potermi sentire un po' così, libera di camminare a piedi nudi sul prato, di godere di un pomeriggio abbracciata al mio compagno bevendo limonata fresca. Un po' come devono sentirsi i modelli di queste foto.
Potere della fantasia, mi sento già meglio!

10 commenti:

  1. Bello, bello, bellissimo questo pic nic! Piace molto!

    RispondiElimina
  2. siiii inventala tu!
    quel vestito di pizzo è adorabile! mi sono già informata alle scuole Vespertine su come lavorare il pizzo per farne uno in un futuro ( molto futuro)

    RispondiElimina
  3. Mi piace da matti l'idea del pic nic, purtroppo il meteo ultimamente è sempre più imprevedibile ma sarebbe un risultato splendido con una luminosa giornata di sole!

    RispondiElimina
  4. a pieid nudi nel parco.. che meraviglia!

    RispondiElimina
  5. Bello sis'! Amo i pic-nic e l'erba che solletica i piedi...Nulla di più bello. Te lo auguro presto. Divertitevi sabato. Non vedo l'ora di scoprire cosa bolle in pentola :) Un abbraccio mega a te! <3

    RispondiElimina
  6. Stare in mezzo alla natura, prendersi un attimo per se stessi e circondarsi di cose semplici...ti riconcilia con lo stress quotidiano!
    Bellissimo questo picnic...

    RispondiElimina
  7. All'apice della mia prevedibilita'non potevo non commentare un picnic cosi...
    Sara'perche' solo a guardarlo mi arriva un senso di leggerezza impagabile..
    Tieni duro, Laura cara...
    Baci.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  8. Mah, l'idea è bella di certo. Paesaggi bucolici, abitini informali, senso di libertà, piedi nudi... Ma diciamoci la verità, è fattibile? Bisogna comunque organizzare un ripiego accettabile al chiuso per ogni evenienza e teniamo conto che non tutti hanno "il fisico" di sedersi per terra. Non ce la vedo la mia pluriottantenne zia Emma che si toglie le scarpe, scorrazza nel prato e poi mangia fingerfood su un plaid! :D

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails